L’importanza di avere una privacy policy

By | Maggio 10, 2018

La politica sulla privacy, conosciuta anche come politica di gestione delle informazioni, è un accordo tra un proprietario di un sito web e gli utenti che visitano le sue pagine.

Avere una privacy scritta ad hoc sul proprio sito internet, è un obbligo di legge che tutte le aziende e privati sono tenuti a seguire. Così come la privacy in azienda deve essere garantita tra datore di lavoro e dipendente, anche gli utenti che visitano un sito internet devono beneficiare di una corretta gestione dei propri dati. Questo tipo di politica della gestione dei dati, che deve essere separata dal contratto di utilizzo del sito web, sono una necessità per diversi motivi.

La politica sulla privacy può favorire la trasparenza e la fiducia tra operatore e utenti

In relazione alle politiche sulla privacy, gli utenti che visitano un sito web di solito vogliono sapere due cose: quali informazioni sono raccolte dal sito web e come vengono utilizzate tali informazioni. Le migliori pratiche commerciali, dettano che gli operatori del sito web consentono agli utenti di conoscere le risposte a queste due domande e di far sapere loro come controllare al meglio l’utilizzo di questi dati.

Alcuni siti web informano gli utenti che raccolgono le informazioni per proprio uso, senza dichiarare in dettaglio come. La politica sulla privacy di eBay, ad esempio, informa gli utenti che le informazioni raccolte “non saranno rilevate a terzi per scopi di marketing o pubblicità” senza il consenso esplicito dell’utente.

Un sito web dovrebbe anche aggiornare gli utenti ogni volta che la polita sulla privacy viene cambiata. In questo modo, dovrebbe far sapere agli utenti quando la nuova politica entra in vigore e quali possono essere i punti che sono modificati. Una finestra al primo collegamento o una e-mail, sono senza ombra di dubbio il sistema migliore per informare gli utenti dei cambiamenti.

La politica sulla privacy, come scriverla?

Sebbene non esiste nessuna legge scritta che definisca i requisiti di politica sulla privacy dei siti internet, esistono una serie di servizi internet che possono facilitare la sua compilazione. Iubenda è sicuramente quello più noto, e che permette a ogni persona di creare la propria privacy policy nel più breve tempo possibile e nel miglior modo. Il team di legali che lavora a stretto contatto con gli sviluppatori del servizio online, hanno già preimpostato all’interno del sistema tutte le situazioni più comuni per creare una privacy policy perfetta.

In questo modo, le aziende che adottano questo sistema sono sicure di non correre rischi. Per chi non ha le conoscenze giuste per compilare una privacy policy, l’aiuto di un legale è senza ombra di dubbio la soluzione migliore da seguire. L’esperienza e la conoscenza delle leggi italiane, lo rendono il professionista più quotato per scrivere la politica sulla privacy di un sito internet nel migliore dei modi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.