Il Milan è dei cinesi, ecco chi lo acquisterà

By | Aprile 28, 2016
Il Milan è dei cinesi, ecco chi lo acquisterà

Il Milan sarà dei cinesi a breve. Silvio Berlusconi, nonostante le enormi resistenze di questi anni, ha accettato a malincuore di vendere quella squadra che tanto ama. Non riesce più a gestire il club da solo e legali e figli gli hanno fatto una pressione tale da spingerlo ad acconsentire alla vendita. Il pacchetto di maggioranza del Milan sarà ceduto, si prevede, in tempi brevi, anche perché la società Fininvest deve rientrare di 80 milioni.

Il Milan sarà probabilmente proprietà dell’Evergrande Real Estate Group, il secondo fondo cinese che si occupa di vendite in Oriente, nonché proprietario del Guangzhou FC.  Tra gli investitori c’è Jack Ma, proprietario di Alibaba e secondo uomo più potente della Cina. I membri dell’Evergrande Real Estate Group sono pure i rappresentanti dei nuovi proprietari del A.C. Milan. In realtà non c i sono ancora carte firmate, quello che è ufficiale è il sì del Cavaliere e l’ipotesi di vendita a coloro che hanno vinto ben 5 titoli consecutivi nella Chinese Super League, con a capo Marcello Lippi. Che sia uno stratagemma per riportarlo nel Belpaese?

Ma il Milan fa gola anche a Li Ka Shing, un magnate che è a capo del colosso della telefonia Hutchison Whampoa. Insomma, Silvio Berlusconi vuole assicurarsi di lasciare la squadra a chi la saprà gestire al meglio, anche se a malincuore dovrà abbandonarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.