YouTube, come usarlo per guadagnare

By | Giugno 9, 2018

Sono molte le persone su YouTube ad essere diventate delle vere celebrità: si tratta di persone comuni, che riescono a totalizzare un ampio seguito grazie ai loro video, magari con dei tutorial, recensioni e video di intrattenimento.

Certo, nella maggior parte dei casi non è il denaro che porta i giovani a diventare YouTuber, bensì quella  voglia di dar vita a qualcosa di nuovo e farsi conoscere dal pubblico.

Quello che però emerge da ciò è che, le opportunità per guadagnare con YouTube sono tantissime ed interessanti

Guadagnare con YouTube: il numero di iscritti

Secondo una media di New Media Rockstars gli YouTuber più famosi possoni arrivare a guadagnare milioni di dollari; e ce ne sono alcuni di loro anche decine di milioni. Le entrate cambiano in modo notevole in base alla tipologia del canale.

Anche i canali YouTube più piccoli riescono s trovare la loro monetizzazione. Il potenziale guadagno non è stabilito solo dal numero di iscritti o di visualizzazioni; ma anche dal livello di intrattenimento che si crea, dal mercato di nicchia a cui ci si rivolge, dai metodi che si utilizzano per monetizzare il canale. E con ciò non si sta affermando che il numero di iscritti non sia considerevole. Anzi per iniziare col piede giusto, c’è bisogno che ottieni iscritti YouTube come primissima cosa

C’è bisogno di farsi un pubblico vasto che vi consenta di guadagnare con YouTube in vari modi. Tuttavia, solo sapendo qual è la composizione del vostro pubblico si possono  sfruttare al meglio le opportunità esistenti.

Se il proprio canale YouTube ha un’identità ben specifica aumentano le possibilità di lavorare con aziende che hanno bisogno di un pubblico specifico. A questi punto si deve prestare attenzione ad un insieme di attori quali:

  • Sesso: controllare se il vostro pubblico è soprattutto maschile o femminile.
  • Età: stabilire qual è la fascia d’età a cui appartiene il mix di iscritti
  • Luoghi di visualizzazione: capire la posizione geografica da cui gli utenti visualizzano i vostri video.
  • Tempo di visualizzazione: tenere sotto controllo il coinvolgimento complessivo del pubblico, mentre guarda i vostri video.

Grazie a queste informazioni demografiche, si avrà una migliore comprensione dell’identità del proprio pubblico, così da essere in grado di lavorare meglio con le aziende.

Ultimi suggerimenti di come guadagnare con YouTube

Il meccanismo per il guadagno con YouTube è simile a quello che permette di guadagnare come influencer su Instagram o facendo blogging. Il tutto sta nelle mani del pubblico che andrà ad aprire la strada per guadagnare; ma il guadagno effettivo deriva anche dai diversi flussi di entrate che si riescono a generare.

Per fortuna, esistono diverse strade per generare entrate con YouTube:

 

  • Diventare un partner YouTube e ottenere solfi tramite le inserzioni pubblicitarie.
  • Guadagnare con YouTube vendendo i vostri prodotti o gadget.
  • Finanziare il vostro eventuale progetto grazie al crowdfunding.
  • Farvi sostenere a livello economico dal pubblico tramite il “finanziamento dei fan”.
  • Concedere a terzi l’uso dei vostri contenuti.
  • Lavorare con le aziende come influencer o affiliati.
  • Acquistare iscritti YouTube reali per agevolarsi al meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.