WhatsApp e Facebook, arriva la condivisione unificata

By | Maggio 23, 2018
WhatsApp e Facebook, arriva la condivisione unificata

Grandi novità in arrivo per WhatsApp e Facebook… Secondo quanto reso noto nel corso delle ultime ore a breve potrebbe arrivare anche la condivisione unificata tra le due piattaforme social. Di cosa stiamo parlando nel dettaglio?

WhatsApp aggiornamento

Nel momento in cui si elabora un articolo dedicati a WhatsApp è impossibile non dedicare a questo un intero capitolo che racconti i suoi aggiornamenti. Come abbiamo avuto modo di notare in questi mesi sono stati diversi i cambiamenti che sono stati apportati all’app di messaggistica più famosa al mondo… L’ultimo WhatsApp aggiornamento che gli utenti stanno aspettando con ansia riguarda le videochiamate di gruppo, in perfetto stile Skype. L’aggiornamento in una prima fase sarà disponibile solo per iOS, successivamente avremo modo di vedere anche le versioni già testate per Android e altri sistemi operativi.

Facebook, Istangram e WhatsApp di chi sono?

In questi ultimi tre anni, inoltre, abbiamo avuto modo di vedere anche come Facebook, Instagram e WhatsApp siano diventati simili tra loro… A tal proposito sorge spontanea la domanda: ma Facebook, Instagram e WhatsApp di chi sono? Le tre piattaforme social ormai rientrano nella società del gruppo Facebook, motivo per cui, queste ormai tra loro sono quasi totalmente simili, pur mantenendo le loro principali differenze. La news di oggi, invece, racconta di una possibile condivisione unificata tra WhatsApp e Facebook, ma di cosa stiamo parlando nel dettaglio?

Condividere i post di Facebook anche su WhatsApp

Avete capito bene cari lettori, a breve sarà possibile poter condividere i post di Facebook anche su WhatsApp. A dare la notizia è stato uno dei corrispondenti di The Next Web, Matt Navarra, che attraverso un post su Twetter ha mostrato la schermata che prevede l’estensione e la condivisione unificata. Il tutto si svolgerà nelle modalità previste per condividere i post su Messenger, dove appunto figurerà anche WhatsApp. L’aggiornamento potrebbe essere reso già disponibile durante l’estate 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.