Va in porto l’acquisizione di Stx France da Fincantieri

By | aprile 10, 2017

Era nell’aria da tempo ma mancava ancora l’approvazione delle autorità francesi: parliamo dell’acquisizione di Stx France, l’importante azienda di cantieristica navale francese specializzata in costruzione di navi da crociera, commerciali e militari, comprese le portaerei, da parte dell’italiana Fincantieri. Quest’ultima ha acquisito nominalmente il 48% della francese ma attraverso un escamotage di partecipazione bancaria per un ulteriore 3%, di fatto controlla totalmente la Stx France.

L’operazione comporterà una maggiore probabilità di acquisire un maxi commessa per un valore di 25 miliardi di Euro per la costruzione di 9 fregate per l’Australia. Fincantieri non solo ha garantito ai francesi il mantenimento degli attuali livelli occupazionali ma ha anche in programma l’assunzione di 200 nuovi lavoratori. Se andrà in porto, come probabile ed auspicato, l’acquisizione della commessa australiana, probabilmente le assunzioni potranno essere anche più numerose.

Soddisfazione per l’operazione è stata espressa anche dal Governo italiano che ha messo in luce come siano importanti gli investimenti in Italia ma anche gli investimenti di aziende italiane all’estero, entrambi fattori che hanno riflessi positivi sull’economia nazionale. Fincantieri ha dato corpo negli ultimi tempi ad importanti investimenti internazionali, tra i quali quello su Stx France è solo l’ultimo della serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *