Una sentenza significativa dal Tribunale di Torino: la Vespa non si imita!

By | aprile 10, 2017
sentenza torino vespa

Il Tribunale di Torino ha emesso una sentenza di grande importanza per la tutela di un simbolo del Made in Italy apprezzato in tutto il mondo: la Vespa della Piaggio. In sostanza il Tribunale ha riconosciuto che la Vespa, in tutte le sue varianti è un ingegno industriale e in quanto tale non è possibile imitarlo senza incorrere in reati che violano l’unicità di questa due ruote.

In seguito a questa sentenza è interdetta la vendita in Italia della cinese Ves, imitazione della Vespa anche nel nome. La decisione dei giudici a tutela del ciclomotore italiano arriva giusto a pochi giorni di distanza dai decreti esecutivi firmati da Trump per l’introduzione di dazi sull’importazione negli USA di vari prodotti tra i quali anche la Vespa, particolarmente amata dagli Americani.

A questo proposito Colaninno, Presidente della Piaggio, azienda costruttrice della mitica Vespa, ha già puntualizzato che il mercato statunitense rappresenta solo il 5% del volume d’affari e che è possibile studiare l’importazione in America aggirando i dazi attraverso il Vietnam dove Piaggio ha stabilimenti di produzione della Vespa per il mercato asiatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *