Udinese-Carpi 1 a 2, ultima partita per Di Natale, Domizzi e Pasquale

By | Maggio 16, 2016
Udinese-Carpi 1 a 2, ultima partita per Di Natale, Domizzi e Pasquale

Il Carpi retrocede in serie B nonostante le due “sberle” messe a segno all’Udinese. E poi, l’annuncio che tutti i tifosi bianconeri temevano: Totò di Natale lascia l’Udinese dopo ben 12 anni e trasforma la serata in quella del Friuli. Gli emiliani chiudono con una vittoria, i bianconeri collezionano la diciannovesima sconfitta ma festeggiano il loro capitano, l’uomo dei gol, il più amato dal presidente Gianpaolo Pozzo.

Antonio Totò Di Natale è il cannoniere che per ben 9 anni di fila ha collezionato doppie cifre di gol, per poi essere per 2 anni consecutivi il primo nella classifica dei cannonieri.   Non si sa se Totò Di Natale vorràcontinuare a giocare a calcio, certo vorrebbe fare i gol che gli mancano per arrivare a 216 in Serie A, roba del calibro di Altafini e Meazza. Peccato che la festa del Friuli abbia un gusto amaro per il Carpi, retrocesso in serie B, mentre l’Udinese si salva dopo uan stagione piena di tribolazioni e di disastri (19 sconfitte, il peggior risultato di sempre).

Anche Maurizio Domizzi e Giovanni Pasquale salutano l’Udinese il mister De Canio ha concesso un’ultima apparizione alla “Dacia Arena” (ex Stadio Friuli).L’ex difensore dell’Inter ha trascorso 7 stagioni, anheh ha fatto un’esperienza in prestito al Torino nella stagione 2013/2014. Per lui, quattro reti in maglia bianconera. Otto anni per Domizzi con l’Udinese, arrivato nel 2008 dal Napoli: per lui sono sei le marcature realizzate in Friuli. Mandi ragazzi, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.