Studi medici aperti per 16 ore, dati positivi

By | Aprile 25, 2016
Studi medici aperti per 16 ore, dati positivi

Secondo le nuove disposizioni gli studi medici devono rimanere aperti 16 ore al giorno, precisamente dalle 8 alle 24 per tutta la settimana, come fanno le farmacie. La rivoluzione del medico di famiglia parte proprio da questo, che il proprio medico sia almeno reperibile per 16 ore al giorno per tutta la settimana.

Per quanto riguarda i servizi pediatrici, le nuove disposizioni suggeriscono un orario dalle 8 alle 20, per cinque giorni a settimana. Ovviamente aiuteranno i medici anche le varie guardie mediche, una sorta di collaborazione tra colleghi. Rimane attivo il 118 e il Pronto soccorso in riferimento alle ore notturne. E’ davvero rilevante per i pazienti avere a disposizione il proprio medico di famiglia nei propri studi medici, per ben 16 ore al giorni sette giorni su sette. Niente più file al Pronto soccorso per ogni piccolo malanno, ma basterà recarsi dal medico di base per avere subito medicazioni e cure. Ovviamente, per i casi più gravi rimangono disponibili 118 e Pronto soccorso, i quali collaboreranno con il medico di base per le emergenze mediche.

Le novità non finiscono qui, perché le visite specialistiche potranno essere prenotate direttamente negli studi medici, per saltare le file e per avere il professionista disponibile anche in fasce orarie come 8-10 del mattino oppure 14-16 del pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.