Scuole elementari aperte a giugno, l’appello di una mamma al ministro Giannini

By | Maggio 14, 2016
Scuole elementari aperte a giugno, l’appello di una mamma al ministro Giannini

Si sa che i genitori nei confronti della scuola in generale non sono mai contenti, ma ha fatto scalpore l’appello di una mamma al ministro Giannini, il quale indicava per iscritto di valutare l’allungamento del calendario scolastico, ossia di mantenere le scuole elementari aperte anche a giugno.

La mamma in questione si chiama Alberta Alessi, ha 32 anni e ha tre bambini. Con una lettera scritta ha chiesto in maniera formale al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini di poter valutare l’allungamento delle lezioni fino a tutto il mese di giugno per le scuole elementari. La motivazione è prettamente economica, in quanto la mamma della provincia modenese ha anche un lavoro che la costringe ad affidare i suoi bambini ai centri estivi, i quali sono molto costosi, specie per chi ha famiglie numerose. Sembra il capriccio di una mamma che vuole tenere aperte le scuole elementari solo per risparmiare sul centro estivo, ma questo appello si  tramutato in petizione su Change.org e sono state raccolte ben tremila firme a supporto dell’idea. Evidentemente, le mamme lavoratrici sono molte ed è un bisogno reale.

Si chiede ai maestri di non fare lezioni, solo attività ludiche e ricreative, inoltre ‘è da dire che solo l’Italia chiude le scuole per quasi tutta l’estate. Gli insegnanti elementari, d’altro canto, protestano perché vengono scambiati per babysitter e con gli stipendi e le risorse attuali non se ne parla proprio di attuare questa proposta, mentre se le risorse fossero adeguate, la musica potrebbe cambiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.