Quando e perché fare il cambio gomme estive

By | aprile 20, 2017

Dal 15 aprile fino al 15 maggio chi ha montato sulla propria autovettura gomme invernali deve effettuare il cambio gomme estive ovvero deve cambiare i pneumatici idonei ad affrontare ghiaccio e neve con pneumatici meno sensibili e più resistenti alle alte temperature.

Cambio gomme: la legge

Rispettando così la legge vigente, ma facendo soprattutto attenzione alla propria sicurezza e a quella degli altri, dal 16 maggio sino al prossimo 14 ottobre, non sarà più consentito circolare sulle strade italiane, sia che esse siano comunali, provinciali o di proprietà dei gestori autostradali, con pneumatici M+S con codici di velocità inferiori a quelli riportati sulla carta di circolazione. La legge prevede che le sanzioni pecuniarie a carico degli automobilisti che non effettueranno il cambio gomme estive nei tempi stabiliti saranno comprese fra i 422 e i 1.697 euro. Chiunque, durante un controllo, verrà trovato con ancora le gomme invernali montate sul veicolo rischierà oltre alla sanzione pecuniaria anche il ritiro delle carta di circolazione e la revisione del veicolo.

Perché fare il cambio gomme estive?

Con le alte temperature continuare a tener montate sulla propria autovettura le gomme invernali potrebbe comportare diversi problemi. Dimenticarsi di effettuare il cambio gomme estive potrebbe rivelarsi una negligenza rischiosa sia per la propria sicurezza che per il proprio portafoglio. In primis, però, viene la sicurezza alla guida. I pneumatici adatti ad affrontare ghiaccio e neve con le temperature calde dell’estate si consumano più rapidamente e di conseguenza diminuiscono gli spazi di frenata e peggiora notevolmente la tenuta su strada del veicolo.

I dati allarmanti

Secondo quanto riportato dai media un italiano su due decide però di non rispettare la normativa e diventa così un pericolo per sé e per gli altri circolando su strada senza aver dotato la propria autovettura dei pneumatici più idonei alla stagione vigente. Sono i pneumatici l’unico punto di contatto fra la vettura e l’asfalto e proprio per questo motivo la loro importanza non andrebbe mai sottovalutata così come non si sottovaluta un gusto all’impianto frenante o al motore.

Come effettuare il cambio gomme

Effettuare il cambio gomme estive, ma anche quello invernale, è semplice e veloce. Basta recarsi nella propria officina di fiducia ed in un batter d’occhio i professionisti si occuperanno di tutto. Se non si conosce, invece, alcuna officina basta affidarsi ad internet, cercare il professionista più vicino e chiedere alcuni preventivi prima di fare la scelta fra chi avrà offerto il miglior rapporto fra qualità e prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *