Per i Britannici la Brexit si sta rivelando un grande affare

By | Agosto 22, 2016

Contrariamente a tutte le più nefaste previsioni degli analisti economici della vigilia del referendum sulla Brexit e gli scenari catastrofici dell’indomani, la decisione della maggioranza dei sudditi di Sua Maestà si sta rivelando il contrario del previsto. Secondo la società di rating Moody’s, anziché andare in recessione, l’economia Britannica segna un +1,4% sul mese precedente addirittura un +5,9% annuo, mentre la Sterlina, dopo un iniziale arretramento nel panorama finanziario mondiale, ottiene il record positivo delle ultime due settimane rispetto al dollaro.

Il merito di questo viene attribuito al massiccio arrivo di turisti nell’Isola Britannica che ha fatto schizzare alle stelle i consumi e rafforzato la moneta. In definitiva, la Brexit, così demonizzata si sta rivelando un colossale vantaggio per gli inglesi. A questo punto, i casi sono soltanto due: o gli economisti hanno raccontato scientemente una valanga di bugie per condizionare il voto sulla Brexit, oppure sono degli emeriti incapaci e per questo meriterebbero di nascondere la loro faccia per il futuro. In tutto questo, chi sostiene le ragioni per uscire dall’UE ha tutte le ragioni e la prova della validità delle proprie tesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.