Mercato dell’auto in calo ma FCA tiene

By | maggio 17, 2017

In aprile il mercato dell’auto in Europa ha visto un calo. Alla base di ciò c’è il fatto che il mese di aprile è stato ricco di festività e ponti che hanno abbreviato il mese commerciale ma anche l’introduzione in GB di nuove tasse per i veicoli che emettono CO2 hanno inciso sulle vendite. Il risultato di tutto è che le vendite in Europa sono calate del 6,8%. FCA ha subito a sua volta un calo ma tutto sommato ha tenuto bene registrando un calo di vendite solo dello 0,5%. Nel complessivo FCA ha una fetta di mercato del 7,3%, in crescita.

Conta molto sui risultati di FCA il successo delle vendite di Giulia e Stelvio su cui il Gruppo torinese sta puntando molto. Alfa Romeo per anni è stata la spina nel fianco di Fiat, prima ancora che diventasse FCA con l’acquisizione di Chrysler. Alfa Romeo, marchio storico che significa da sempre auto sportive, a parte la parentesi perdente dell’esperienza di Alfasud e della collaborazione con N Nissan, ha attraversato un lungo periodo di difficoltà di mercato che ha portato in significativa perdita economica il Marchio.

Sembrava quasi che dovesse essere abbandonato al suo destino ma la valorizzazione messa in atto sta dando ottimi risultati, tanto da apprestarsi a diventare la salvezza dello Stabilimento di Pomigliano entro un paio d’anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *