La Mole Antonelliana diventa granata per il Grande Torino

By | Maggio 4, 2016
La Mole Antonelliana diventa granata per il Grande Torino

Oggi 4 maggio è l’anniversario della Tragedia di Superga. Sono ben 67 anni che i campioni granata del Grande Torino non ci sono più e i tifosi avevano proposto di tingere IL simbolo della città del colore della squadra. Ebbene, da ieri sera Torino ha la Mole granata. Il Comune ha appoggiato questa iniziativa dei cittadini, presentata al Consiglio Comunale sotto forma di petizione, per commemorare gli Invincibili, come venivano soprannominati i campioni del Grande Torino.

Oltre alla consueta processione fino al colle dove, alle 17.03 del 4 maggio 1949 si schiantò l’aereo della squadra che si è tenuta ieri, questa iniziativa proveniente dai cittadini stessi. La proposta è stata votata positivamente all’unanimità. Oltre ad essere la prima volta che la Mole Antonelliana a Torino si tinge di granata, è anche una delle poche volte he granata e bianconeri siano d’accordo, ma non sarà un caso isolato: il 27 maggio la Mole riporterà la scritta “+39 rispetto”, per commemorare le 39 persone che 31 anni fa persero la vita nello stadio dell’Heysel per una Finale di Coppa dei Campioni.

Oggi sarà la giornata della memoria di ogni violenza sportiva, con ospiti anche una delegazione dei parenti delle vittime dello stadio di Mosca. Sotto la Mole, non importa se tifi Torino o Juventus, si è tutti uguali di fronte a queste tragedie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.