Disintossicazione e pulizia del colon, le cose da sapere

By | novembre 9, 2017

Come eseguire una corretta ed efficace pulizia del colon per disintossicarsi e sbarazzarsi di residui fecali, parassiti e vermi intestinali

Pulizia del colon semplice e veloce con ingredienti naturali

Molte persone non ci pensano mai ad effettuare una pulizia del colon, mentre altre sarebbero interessate, ma pensano che sia una operazione dolorosa e rivoltante. Del resto, è la parte finale dell’intestino e certamente tutti sanno che da qui passano le scorie del corpo. Capita però che ci sono situazioni, come il pericolo contaminazione da parassita intestinale, in cui è meglio provvedere a una pulizia e a una disintossicazione completa di questa parte, o semplicemente, si vuole effettuare una pulizia intestinale profonda per sentirsi leggeri e non avere problemi futuri. Chi non ha un giusto apporto di fibre tende a non defecare spesso, quindi i residui fecali possono fermentare e dar vita a patologie molto serie, come piccoli polipi o veri e propri tumori. E’ anche vero che i metodi più tradizionali per pulire l’intestino sono ingombranti, difficili da rispettare e con istruzioni complicate. Per non parlare del trattamento, lungo e costoso e anche molto scomodo. Gli effetti collaterali sono maggiori dei benefici e i pazienti abbandonano a metà percorso, sperimentando di nuovo stitichezza e flatulenza. Per questa ragione è bene capire come fare per disintossicare il colon in maniera efficace e senza stress.

Perché si deve fare la puliza del colon

I criteri base per una pulizia del colon efficace e perfetta sono semplicità e naturalezza. Il metodo da scegliere deve essere semplice da utilizzare e non deve far sentire in imbarazzo o peggio, farci isolare dagli altri. Gli ingredienti della cura dovrebbero essere tutti di origine naturale, per evitare effetti collaterali e poter essere usata anche da chi non può assumere determinati farmaci. Inoltre, non è molto sano che un programma di pulizia intestinale contenga additivi, visto che dovrebbe depurare e disintossicare, non avvelenare l’organismo in maniera ulteriore. Anche perché fegato e sangue farebbero parte del trattamento, in quanto entrambi raccolgono le scorie dell’organismo. Sarebbe meglio affrettare il trattamento se si soffre di flatulenza, gonfiore, stitichezza, stanchezza cronica, pelle opaca e borse e occhiaie sotto agli occhi. Potrebbe esserci una ragione molto più subdola, dei parassiti intestinali che possono aver colonizzato il proprio intestino. Prodotti come Germitox parassiti e vermi possono disintossicare il colon dalle scorie e fungere da antiparassitario naturale.

Pulizia dei colon contro proliferazione vermi e parassiti intestinali

Da cosa dipende una infestazione da parassiti e vermi intestinali? Questi parassiti si possono trovare in molti luoghi, dai più comuni, ovvero terriccio (quindi frutta e verdura non lavata, acqua sporca), da animali domestici (lettiera del gatto) e, clamorosamente, in luoghi pubblici. Le uova possono essere state trasferite addirittura sopra a delle banconote. Basta che esse entrino in contatto con la mucosa intestinale e, in men che non si dica, inizieranno a proliferare. Esistono vari parassiti, causa anche di sintomi ben precisi quali raffreddore, allergia, frequenti mal di testa, diarrea o stitichezza, nervosismo e dolori muscolari e articolari. Basta una disintossicazione del colon per debellare definitivamente il problema e come precauzione. E’ consigliabile, qualora si sia sicuri di avere vermi intestinali, di avvisare il proprio medico per capire di che tipo di parassita si tratti e per avere informazioni e consigli su come debellarlo e non contagiare i familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *