Deutsche Bank, tonfo in Borsa dopo annuncio aumento di capitale

By | marzo 7, 2017

L’Istituto Bancario tedesco Deutsche Bank, il più importante in Germania, ha annunciato un aumento di capitale per 8 miliardi di Euro soprattutto finalizzato al salvataggio della controllata Postbank con un bacino di 14 milioni di Clienti ma questa decisione ha portato in rosso del 6% il titolo della Banca con un valore riassestato a 18,10€ alla Borsa di Francoforte. Questa decisione si unisce alla volontà del Cda di alienare una parte della sua quota nel merito.

Deutsche Bank si appresta anche a riorganizzarsi sulla base di tre divisioni: Private Banking, Management previdenziale e asset Management e Corporate and Investment Banking. Il mercato non ha, evidentemente apprezzato le manovre di Deutsche Bank, né sul fronte del salvataggio di Postbank né su quello della riorganizzazione deliberata dal suo Cda.

Deutsche Bank non sta attraversando un bel periodo, stretta dalle vicende giudiziarie relative ai mutui Subprime americani per i quali sta pagando sanzioni notevoli e per i quali anche suoi manager dell’epoca stanno passando guai seri e ora impegnata su un fronte che non incontra il favore e la fiducia degli investitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *