Cosa vedere a Edimburgo

By | Novembre 4, 2018

La Scozia è un Paese che fa parte della Gran Bretagna e il cui simbolo si trova celato nella bandiera tipica della gran Bretagna. Due barre diagonali che sono inserite in questa bandiera rappresentano proprio la Scozia. Il tempo è spesso piovoso e le variazioni repentine, quindi portare sempre con se un ombrello è quasi necessario.

La Capitale della Scozia

Edimburgo è la capitale della Scozia e anche una delle città più belle del Regno Unito. Ad Edimburgo troverai di tutto, cultura, arte, storia, bellezze naturali ed architettoniche.

Edimburgo è una bella città, godibile, apparentemente austera ma anche vivace, con i tanti festival che vi vengono organizzati; il più celebre, forse, tra tutti è il Fringe. Ad Edimburgo potrai anche ammirare tramonti unici e visitare luoghi altrettanto introvabili altrove.

Il Castello di Edimburgo

Non dimenticare che la Scozia è ricca di antichi castelli, molti dei quali, si dice, siano abitati da fantasmi. Sono leggende, ovviamente, ma il pensiero di trascorrere una notte in compagnia di qualche fantasma che ti viene a fare visita mentre dormi è decisamente inquietante anche per i più scettici.

Ad Edimburgo è presente un Castello che merita di sicuro una visita. Questo castello domina una delle vie principali della città, Princess Street. Da diversi luoghi della città potrai immortalare il castello in una foto ma anche la veduta della città dal castello stesso è parecchio suggestiva.

Calton Hill

“Hill
“ in inglese significa collina, quindi si comprende immediatamente di cosa stiamo parlando: una collina che domina la città e dalla quale si ha una visione complessiva incomparabile di Edimburgo.

Silla cima della collina si trovano due monumenti: quello dedicato a Nelson e un’acropoli incompiuta, chiamata dalla popolazione locale anche la “Disgrazia di Edimburgo, una sorta di fallimento architettonico ma da cui la vista della città fa dimenticare che alle spalle abbiamo quest’opera incompiuta.

Royal Mile e la Cattedrale di St. Giles

Royal Mile è una strada, la più famosa della città che si trova nella parte antica di Edimburgo, costeggiata da edifici in pietra. Dalla strada si dipartono numerosi piccoli vicoli in cui consigliamo di infilarsi per respirare tutta l’aria antica e le antiche atmosfere di Edimburgo.

La strada è parecchio visitata e piena di turisti, particolarmente nella stagione estiva quando Edimburgo è presa di mira da persone che arrivano a visitarla da ogni posto del mondo.

Lungo Royal Mile si trova anche la Cattedrale di St. Giles, il Duomo della città, antico ed edificato in pieno stile gotico. Ammirando questa imponente costruzione non mancherai di ammirare anche la sua splendida e imponente guglia a corona.

Entrando nel Duomo non vedrai ricchezze eclatanti, dovrai soffermarti nei vari angoli di questa chiesa, parecchio maestosa ed austera, per renderti conto che le opere d’arte custodite sono notevoli ma non ostentate, come se mettere in mostra le ricchezze del Duomo fosse quasi un peccato di vanità.

Duddingston

Devi proprio fare una visita al villaggio di Duddingston, appena fuori Edimburgo ma considerabile uno dei luoghi più belli della città. Sarai certamente stupito dal lago su cui affaccia il villaggio. Qui si trova il Pub più antico di Scozia, “The Sheep Heid Inn che ha aperto i battenti nell’ormai lontanissimo 1360. Comodissime poltrone ti permettono un perfetto relax gustando un’eccellente birra mentre i meno pigri potranno usufruire del campo dei birilli oppure godersi l’aria aperta nel bellissimo giardino del Pub.

Grass Market

Percorrendo Victoria Street, una via tortuosa in discesa, noterete gli edifici colorati che la costeggiano mentre tanti locali, caffè, negozietti di vari oggetti, librerie vi faranno l’occhiolino invitandovi ad entrare.

Al termine di Victoria Street arrivi al Grass Market, una piazza circondata da tanti ristoranti dove gustare i piatti locali accompagnati da birra scozzese ma poi devi visitare i tanti negozi vintage che si trovano anche sulla piazzetta e non puoi mancare i mercato del sabato mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.