Canone RAI, il 16 maggio termine per presentare la modulistica

By | Aprile 22, 2016
Canone RAI, il 16 maggio termine per presentare la modulistica

Grosse novità in merito al Canone RAI: la scadenza di presentazione del modulo di esenzione è fissata per il 16 maggio 2016 e non più per il 30 aprile. Inoltre, con l’aggiornamento delle tempistiche, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato anche la modulistica, tenendo conto degli ultimi chiarimenti forniti dal Ministero dello Sviluppo Economico.

 

Con la Legge di Stabilità 2016 si è introdotta la norma di applicazione del Canone RAI basandosi sull’esistenza o meno di un’utenza elettrica attiva nel luogo in cui il soggetto abbia residenza anagrafica, per questo motivo, dal 2016, i contribuenti potranno presentare una dichiarazione sostitutiva da presentare all’Agenzia delle Entrate e nel corso del tempo ha anche approvato la modulistica da presentare, con modalità e termini specifici: via web attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate, tramite un intermediario abilitato e tramite posta raccomandata senza busta ai recapiti dell’Agenzia delle Entrate di Torino, entro il 30 aprile 2016, mentre in via telematica il 16 maggio 2016.

 

Con il recente provvedimento, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che la presentazione della modulistica per l’esonero del Canone RAI relativa al primo trimestre sarà il 16 maggio, indipendentemente se l’invio sarà tramite web o cartaceo.  Particolare importante: anche se la modulistica è stata aggiornata, restano valide le dichiarazioni presentate precedentemente la data odierna, qualora si abbiano ancora tali requisiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.